Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, ma non utilizza alcun cookie di profilazione.
Per prestare il consenso all’uso dei cookies cliccare su “OK”.

  • Fuori Posto - Festival di Teatri al limite (Ed. 2014)
  • Area Agio - Yo Migro
  • Sporting United
  • Laboratorio teatrale "A tutta scena"
  • Centro sportivo comunale "Pegaso"
  • Progetto "Gioco a calcio e cresco"
  • Fuori Posto - Festival di Teatri al limite (Ed. 2014)
  • Scolarizzazione Rom
  • Laboratorio teatrale "A tutta scena"
  • Progetto "Gioco a calcio e cresco"
  • Street Work
  • Laboratorio autonomia
  • Fuori Posto - Festival di Teatri al limite (Ed. 2013)
  • Centro diurno "Antonio Palomba"
  • Social Street Art

Codice etico

I valori che guidano le nostre scelte. I nostri principi generali di comportamento. Il nostro impegno per la crescita sociale e lo sviluppo della cooperazione.

MOG

Il Modello organizzativo di gestione e controllo. Il nostro sistema di regole, strutture organizzative, procedure e sistemi di controllo ai sensi della L. 231/2001.

"Benessere lavorativo"

I risultati della ricerca sul benessere lavorativo, condotta tra i soci lavoratori della Cooperativa sociale Eureka I Onlus.

AEC - Assistenza educativo culturale

img

Cos'è
È un servizio che opera nell'area scolastica ed ha come finalità l'accesso al diritto allo studio e l'integrazione in abito scolastico dei bambini diversamente abili, così come sancito dalla legge 104/92. L'Assistenza Educativo Culturale è centrata su una collaborazione ad ampio raggio tra l'operatore AEC con il personale scolastico nella elaborazione ed attuazione quotidiana dell'intervento socio educativo e didattico.

A chi si rivolge
Si rivolge a soggetti diversamente abili in età evolutiva inseriti nelle scuole di ogni ordine e grado.

 

Come si richiede
Il servizio è richiesto dal neuropsichiatra della Asl di appartenenza o di struttura convenzionata, al municipio di competenza con relazione valutativa sul ragazzo da assistere.

Documentazione necessaria
Certificazione del neuropsichiatra, da rinnovare nei passaggi dell’utente da un ciclo scolastico ad un altro.

Quanto dura
Un anno scolastico ed è rinnovato di anno in anno.

Le strutture del servizio
Le prestazioni sono effettuate all’interno dei plessi scolastici frequentati dai ragazzi, dal lunedì al sabato all’interno dell’orario scolastico.

Attività e servizi offerti
L’assistente educativo culturale con le proprie competenze agisce all’interno del P.E.I. (Piano Educativo Individuale) dell'alunno diversamente abile in collaborazione con gli insegnanti e il personale della scuola con l'obiettivo di rendere fruibile la partecipazione dell'alunno a tutte le attività scolastiche, ricreative e formative previste dai POF; inoltre si occupa del percorso di autonomia del disabile relativamente alla acquisizione di competenze igienico-sanitarie.